cilindri all'azoto

I COMPATTOPOTENTI: a pari dimensioni hanno forza fino a 4 volte quella dei corrispondenti standard ISO 11901 e circa 50% in più dei corrispondenti della serie “C” e “CSM” (vecchi modelli). Pertanto consentono un RISPARMIO DI SPAZIO E COSTI permettendo di costruire stampi più compatti.

 

AUTOLUBRIFICATI: per milioni di cicli con lubrificante solido energizzato (in corso di brevetto).

 

PROTETTI DA CONTAMINANTI: con raschiastelo di protezione.

 

Download materiale informativo